ISAF ANNUAL CONFERENCE: COLPO DI SCENA – TORNA IL WINDSURF, FUORI IL KITE

Post 40 of 76

Alle 16.30 ore locali l’Assemblea Generale dell’ISAF Annual Conference ha deliberato il reintegro della classe RS:X come disciplina olimpica per Rio 2016 al posto del Kitesurf, ribaltando la decisione di Stresa nel maggio 2012 e quella del Consiglio ISAF di ieri di non riaprire la pratica.

Così Alessandra Sensini: “Non è il momento di festeggiare. La battaglia fra kite e windsurf non è una battaglia che abbiamo voluto né dall’una né dall’altra parte. Per questo non mi sento di festeggiare: fino in fondo eravamo seduti uno accanto all’altro, facciamo parte della stessa famiglia e anche il Kite ha le carte in regola per essere presente alle Olimpiadi con una medaglia. Al MidYear meeding era stata una votazione vicinissima e nel frattempo si è capito che non erano state raccolte tutte le informazioni utili.
Molte nazioni hanno chiesto di riaprire la pratica e al Council hanno votato a favore ben 28 MNAs: certo non era stato raggiunto il 75% ma la maggioranza sì (51,3%). Il Kite ha fatto veramente grandi passi avanti e inisieme dobbiamo essere presenti alle Olimpiadi del 2020.”

Ecco le classi presenti alle Olimpiadi di Rio 2016
Men’s Board -RS:X
Women’s Board – RS:X
Men’s One Person Dinghy – Laser
Women’s One Person Dinghy – Laser Radial
Men’s 2nd One Person Dinghy – Finn
Men’s Skiff – 49er
Women’s Skiff – 49erFX
Men’s Two Person Dinghy – 470
Women’s Two Person Dinghy – 470
Mixed Two Person Multihull – Nacra 17

In programma a breve l’elezione del Presidente e VicePresidenti.

Menu

Facebook